Otto Röhm ha inventato la resina acrilica, che è stata rapidamente trasformata in vernice acrilica.

La vernice sintetica fu utilizzata per la prima volta negli anni ’40, combinando alcune delle proprietà dell’olio e dell’acquerello.

Poco dopo l’introduzione dei leganti acrilici a base d’acqua come vernici per la casa, artisti e aziende hanno iniziato a esplorare il potenziale dei nuovi leganti. Le vernici acriliche per artisti solubili in acqua sono state vendute commercialmente da Liquitex a partire dagli anni ’50, con le moderne vernici ad alta viscosità disponibili nei primi anni ’60.